Iniziative

Sosteniamo la ricerca sulle patologie professionali dei musicisti

27 settembre 2017
ESTEMPORANEA in collaborazione con la Filarmonica del Teatro Regio di Torino, per la prima volta in Italia, ha portato nei Conservatori e nei Teatri la competenza della Clinique du Musicien di Parigi, esempio unico al mondo di struttura dedicata alla cura delle malattie professionali dei musicisti.

Fondata nel 2003 dal Dott. Andrè-François Arcier, Philippe Chamagne e dalla sua équipe formata da Isabelle Campion, Marc Papillon e Fabrice Julien, la Clinique du Musicien et de la Performance Musicale è uno dei più importanti centri al mondo di rieducazione posturale dei musicisti. La clinica conta oggi sei kinèsioterapeuti specializzati nel reimpostare la performance del musicista con attenzione a ogni ambito del problema. (www.cliniquedumusicien.com)

Le sedute, che tenute nei locali del Teatro Regio di Torino, sono singole e mirate a individuare le problematiche e gli atteggiamenti errati che portano a contratture, dolore, insensibilità fino all'irrigidimento con conseguenze invalidanti per il musicista. A seconda della volontà, i musicisti possono seguire le sedute dei colleghi che ne diano il consenso; questo può essere molto utile per gli strumenti della stessa famiglia.

Pagina generata in 0.14043807983398 secondi